POLITICA INTEGRATA

La Direzione di SCOTTI METALLI ha adottato e mantiene un efficace Sistema di Gestione Integrato Qualità – Ambiente, basato sulle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e integrato con i Regolamenti UE N. 333/2011 e REGOLAMENTO (UE) N. 715/2013 con lo scopo di mantenere e di accrescere la propria posizione nel mercato del recupero dei metalli assicurando la definizione ed il perseguimento degli obiettivi di miglioramento continuo delle prestazioni ambientali e di qualità dei propri processi, prodotti e servizi, al fine di rendere sostenibile lo sviluppo dell’impresa. La Direzione di SCOTTI METALLI srl è pienamente cosciente dell’interazione delle proprie attività con il proprio contesto di riferimento e con l’ambiente e dell’importanza di valutare i rischi ed opportunità dei propri processi. La Direzione di SCOTTI METALLI srl si impegna, considerando i rischi e le opportunità, a pianificare strategicamente le attività ed a mantenere un efficace sistema di gestione sviluppato in sinergia fra tutte le funzioni aziendali per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, ad utilizzare in maniera efficiente le risorse interne all’azienda (umane, tecniche e finanziarie) e le materie prime. La Direzione della SCOTTI METALLI srl con la consapevolezza che i metalli sono materiali totalmente riciclabili e quindi fonte inesauribile di sviluppo per l’azienda, provvederà a investimenti nella direzione della salvaguardia del territorio, ritenendo che implementare e mantenere un Sistema di Gestione Integrato Qualità e Ambiente conforme a quanto richiesto dalle norme internazionali UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001 2015 sia uno strumento basilare per definire e conseguire gli obiettivi della società.

In quest’ottica la SCOTTI METALLI srl si prefigge di conseguire i seguenti obiettivi principali:

  • Analizzare i rischi e le opportunità in ottica di Risk Based Thinking per incrementare la propria competitività nel contesto di riferimento;
  • Ricercare ed acquisire nuovi fornitori capaci di aumentare i propri volumi di lavoro per rispondere alle sempre più crescenti esigenze di assorbimento materiale da parte del Cliente, ed aumentarne conseguentemente la fidelizzazione;
  • Perseguire la soddisfazione dei Clienti e consolidare il rapporto con gli stessi;
  • Potenziare, se del caso, l’introduzione di tecnologie più avanzate per ottimizzare le risorse impiegate.
  • Soddisfare i propri obblighi di conformità operando in maniera conforme a tutte le Leggi, Regolamenti ed agli altri requisiti sottoscritti dall’organizzazione uniformandosi, nelle sue pratiche operative, agli standard ambientali disposti dagli organi governativi e dalle autorità competenti;
  • Operare nella massima trasparenza assicurando la cooperazione con tutte le parti interessate in particolare Enti locali, pubbliche autorità e popolazione;
  • Perseguire la protezione dell’ambiente impegnandosi alla prevenzione dell’inquinamento utilizzando le migliori  tecnologie disponibili a costi sostenibili nell’attività  di centro di recupero rottami metallici;
  • Perseguire il miglioramento continuo del proprio sistema di gestione integrato, anche al fine di accrescere le prestazioni ambientali;
  • Coinvolgere il proprio personale nella responsabilità verso la qualità e l'ambiente, conducendo programmi periodici di addestramento e formazione/sensibilizzazione.
  • Sensibilizzare e responsabilizzare i fornitori sui comportamenti da osservare in linea con la nostra Politica Integrata.

Al fine di assicurare il raggiungimento degli obiettivi ed attuare gli impegni suddetti, la Direzione fornisce organizzazione e risorse necessarie allo scopo, esercitando un’attività di leadership affinché il sistema risulti ottimale ed adatto alle proprie esigenze, in conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015, alla Politica ed orientato al miglioramento continuo.

 

Data 21/08/2017                                                                                                                                      

 

La Direzione Generale

Andrea Scotti